2645 Vincenzo Cimini News
25 giugno, 2018

Green Holding sbarca negli Emirati Arabi: firmato accordo di sviluppo progettuale

Importantissimo accordo di sviluppo per Green Holding negli Emirati Arabi.

È stato infatti sottoscritto il 25 giugno l'accordo tra la nostra società, Ambienthesis spa (società attiva nel settore del waste management e leader in Italia nelle attività di soil&water remediation) e Bee'ah, società leader ad Abu Dhabi nel settore della raccolta, della separazione, del recupero, riciclaggio e dello smaltimento di rifiuti urbani e speciali. Un accordo, come ha spiegato Enzo Cimini, CFO Gruppo Green Holding, per iniziare un percorso di sviluppo progettuale con numerosi obiettivi. «Innanzitutto procederemo con l' ideazione, il design, la realizzazione e l'esercizio di impianti waste to energy. Fondamentale anche la realizzazione di una joint venture per affrontare anche negli Emirati il tema delle bonifiche, del risanamento e della riqualificazione ambientale con l’utilizzo delle migliori tecnologie di settore anche in modo combinato. L'accordo mira anche ad introdurre soluzioni tecnologiche per il migliore sfruttamento e riutilizzo di sottoprodotti o scarti di lavorazione presso gli attuali impianti con il recupero delle scorie da incenerimento e sfruttamento del biogas a fini energetici, il trattamento dei fanghi, l'utilizzo di energie rinnovabili,  la produzione di polverino da pneumatici fuori uso. Si tratta solo di alcuni esempi di una collaborazione che mi auguro possa essere proficua per entrambi i gruppi e viatico di successive ulteriori comuni sviluppi anche in Europa e in tutto il Middle Est».